News

Sei qui: Home / News

13/05/2022 La Finale- La III Tappa del circuito OptiSud 2022

È tutto pronto per la III Tappa del circuito Optisud 2022, nonché finale di circuito, che si svolgerà dal 20 al 22 maggio nelle acque di Porto Cesareo. L’evento è stato organizzato dal Circolo Nautico l’Approdo, insieme a Fiv VIII Zona e alla Lega Navale Italiana sez. di Porto Cesareo, il supporto del Comune di Porto Cesareo e dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo e del locale Centro Educazione Ambientale
30 i circoli che prenderanno parte alla regata più importante del Centro Sud Italia della classe Optimist e oltre 200 imbarcazioni, timonate da giovanissimi atleti. Campania, Lazio, Marche, Sicilia, Calabria e Puglia si contenderanno uno dei trofei più ambiti. 

Il Trofeo OptiSud è un circuito promozionale di regate riservato alla classe Optmist, istituito dai presidenti pro-tempore delle Zone FIV IV-Lazio, VI Calabria e Basilicata, VIII Puglia e IX Abruzzo e Molise, che ne costituiscono il Comitato Promotore
L’obiettivo del Trofeo OptiSud è quello di incoraggiare la diffusione dell’attività giovanile nel Centro Sud d’Italia della classe Optimist, incentivando il confronto sociale e tecnico fra gli atleti provenienti da tale area geografica. 

Il Circolo Nautico l’Approdo ha organizzato questa manifestazione in occasione dei suoi 50 anni di attività sportiva, che non solo rappresenta un grande momento di spettacolo sportivo per tutti i salentini amanti della vela, ma anche un’importante occasione turistica e sostenibile per il territorio. Da sempre, infatti, il Circolo Nautico dialoga con l’ente Area Marina Protetta di Porto Cesareo e con altre realtà territoriali, cooperando nell’organizzazione di eventi e manifestazioni turisticamente rilevanti. 
Sono previste durante le giornate dei laboratori ambientali per i giovani velisti che difendono l’ambiente. 

Leggi di più

27/04/2022 Coppa Italia Dinghy: Vittorio Macchiarella vince la prima tappa

Tre giorni intensi tra regate, buon cibo e accoglienza eccezionale hanno accompagnato la prima tappa di Coppa Italia classe Dinghy organizzata a Bari dal Circolo Canottieri Barion Sporting Club, con il patrocinio del Comune di Bari. Una regata importante per la città che grazie a questo appuntamento nazionale si ricollega a un passato che l’ha vista protagonista in questa classe dal 1950 al 1967. 

Trentadue gli iscritti alla prova provenienti da Sicilia, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Lazio, Puglia, Campania, Veneto, Friuli- Venezia Giulia. Sei sulle sei previste le prove portate a termine dai partecipanti grazie anche all’impegno del Comitato di Regata che non si è mai fatto sorprendere dai cambiamenti di vento e che ha saputo riposizionare il campo di regata per consentire il corretto svolgimento delle prove. Due al giorno sul campo di regata allestito nel tratto di mare antistante l’imboccatura del porto antico (sul lungomare Sud di Bari) con percorsi tipo bolina-poppa. 

«Dal punto di vista tecnico abbiamo avuto un campo di regata molto difficile da interpretare sia nella prima sia nell’ultima giornata – commenta Stefano Antoncecchi responsabile della sezione Giudici di Regata dell’VIII Zona Fiv -. La seconda giornata, invece, è stata estremamente ventosa e per questo anche entusiasmante per i regatanti. Ci sono stati diversi arrivi di gruppo sulle boe da sbrigliare».

Al termine dei tre giorni estremamente combattuti, quindi, il primo classificato è Vittorio Macchiarella (CC Lauria), seguito sul podio da Vito Moschioni (YC Como) e Stefano Lillia (YC Como). Quarto a pari punti con il terzo è Massimo Leporati (CV Cesenatico) e quinto Marco Dubbini (CV Toscolano M.). Decima in classifica generale e prima femminile l’unica donna iscritta alla regata. Si tratta di Francesca Lodigiani (CVSM Ligure), segretario nazionale di classe Dinghy. Tra i premiati anche il pugliese Francesco Laera (CV Bari), campione zonale in carica e 17° in classifica generale in questa regata, che ha conquistato il primo posto tra gli Under 40 e primo tra i Dinghy classici; Andrea Cito Filomarino (CV Bellano) primo nella classifica Master (over 65); Gaetano Allodi (LNI Napoli) primo della classifica Super Master (over 75) e Giorgio Sanzini, primo Legend (over 80).

Tra i pugliesi primo al 14° posto in classifica generale è Tommaso Debellis Vitti senior (LNI Monopoli) seguito al 18° da Alberto La Tegola (CV Bari), presidente del comitato regionale FIV e al debutto su questa barca. Ventesimo in assoluto Tommaso Debellis Vitti junior (LNI Monopoli) seguito a ruota dal timoniere di punta del CC Barion Gigi Costantino (21° posto). In questa classe hanno regatato anche il presidente del Barion Francesco Rossiello (CC Barion) che ha chiuso al 23° posto, Giuseppe Pannarale (Cus Bari) che ha finito al 27° posto e Graziano Montanaro (CC Barion) al 30° posto. Non ha potuto invece prendere parte alle regate a causa di un infortunio che lo ha bloccato a terra il responsabile della sezione degli Ufficiali di Regata dell’VIII Zona Fiv, Stefano Antoncecchi (CC Barion).

Foto credits: Giuseppe Ottolino

Leggi di più

19/04/2022 Al via la Coppa Italia classe Dinghy 12

Dal 23 al 25 aprile Bari sarà la capitale della calsse Dinghy 12' per la prima tappa della regata Nazionale - Coppa Italia, organizzata dal Circolo Canottieri Barion. 

La Federazione Italiana Vela e l’associazione italiana classe Dinghy 12′ hanno così rinnovato la fiducia nei confronti del sodalizio barese di molo San Nicola, stavolta per una manifestazione nazionale: il ‘Dinghy 12 piedi’ è la classe velica più antica d’Italia, con i suoi 110 anni.

Ai microfoni di TRMV le parole del presidente del CC Barion, Francesco Rosiello che racconta come l'evento rappresenti un'occasione unica ed evocativa per la città di Bari. Ha ricordato, inoltre, la storica flotta Dinghy barese e l'ospitalità data dalla città, durante gli anni 50', ad alcune edizioni dei campionati italiani. Rossiello ha concluso dichiarando che la sua volontà è quella di riportare in auge l'associazione tra il nome del circolo e questa storica classe velica, attraverso l'organizzazione di uno degli eventi più importanti della stagione. 

 

 

 

 

Leggi di più

15/04/2022 Coppa Italia Dinghy dal 23 al 25 aprile a Bari

Dal 23 al 25 aprile prossimi Bari sarà al centro del mondo dei Dinghy con la prima tappa di Coppa Italia. Ad organizzarla su delega del Comitato dell’VIII Zona FIV e mandato della classe sarà il Circolo Canottieri Barion Sporting Club, con il patrocinio del Comune di Bari.

Numerose le imbarcazioni di grande prestigio nazionale ed internazionale che parteciperanno alla manifestazione, tra le circa 60 iscritte all’evento. Il circolo barese del molo San Nicola sarà quindi invaso dai mille colori delle vele e degli scafi di queste storiche imbarcazioni. Nata ormai cento anni fa, nel 1913, il Dinghy 12’ è una storica deriva con scafo in legno (o in vetroresina) con un’ampia velatura armata di picco. La classe conta in Italia circa 600 iscritti, di cui la metà frequenta i campi di regata. 

Alla regata, dall’elevata caratura tecnica, che racchiude ogni anno i top player della vela italiana, non mancheranno Alberto Patrone (Circolo Velico Cogoleto), nominato dinghista dell’anno nel 2021 e Vttorio Dalbertas (CV Santa Margherita Ligure) che nel 2021 ha conquistato per la quarta volta il titolo di campione italiano 2021. Insieme a loro anche Francesca Lodigiani (CV Santa Maria Ligure) attuale segretario di classe (per la sesta volta consecutiva), che è anche una delle cinque dinghiste donne più forti in Italia; il campione zonale pugliese Francesco Laera (LNI Monopoli) e tra i senior Tommaso De Bellis (LNI Monopoli), vincitore della prima prova del campionato zonale 2022; e il timoniere di punta del CC Barion Gigi Costantino, secondo allo zonale 2021. In questa classe regatano anche il presidente del Barion Francesco Rossiello (CC Barion) e il responsabile della sezione degli Ufficiali di Regata dell’VIII Zona Fiv, Stefano Antoncecchi (CC Barion).

Sei le prove in programma, due al giorno, a partire dal 23 aprile. Sarà possibile recuperare o anticipare una prova per raggiungere il numero minimo di prove per la validità della serie. Il segnale di avviso per la prima prova sarà esposto alle 12.55 del 23 aprile. Per le prove successive sarà invece pubblicato in un comunicato ufficiale sul sito della manifestazione entro le ore 21 del giorno precedente. Il campo di regata sarà allestito nel tratto di mare antistante l’imboccatura del porto antico (sul lungomare Sud di Bari) con percorsi tipo bolina-poppa. Al termine dei tre giorni di regata saranno premiati i primi cinque assoluti della classifica finale; il primo Dinghy Classici; il primo della classifica Master (over 65 anni); il primo della classifica Super Master (over 75) e il primo Legend (over 80); la prima Lady e il primo equipaggio in doppio.

Sulle banchine del Circolo Canottieri Barion sarà predisposto inoltre un villaggio per l’accoglienza degli equipaggi delle imbarcazioni e sono in programma eventi sociali che coinvolgeranno armatori, equipaggi, sponsor e autorità. Questo evento, quindi, rappresenta, oltre che un momento sportivo di grande prestigio, una splendida vetrina per esaltare e valorizzare la nostra città ed il nostro territorio in tutta la sua bellezza.

Leggi di più

05/04/2022 Bottino pieno per "Trottolina Bellikosa Race" di Saverio Trotta(YC Marina del Gargano)

Finisce con una bellissima giornata di sole con qualche nuvola, vento decisamente intenso (fino a 22 nodi) ma ballerino e un po’ di onda sul finale la 4^ edizione della Coppa dei Campioni – Trofeo Italia Yachts, organizzata dalla LNI Monopoli in collaborazione con il CC Barion. Con le ultime due prove su percorso sia per le imbarcazioni di classe Regata sia per quelle di Gran Crociera termina quindi la regata delle regate di altura in Puglia. Il vento inizialmente a 220° si è poi spostato fino a 330° circa, causando non pochi problemi alle ventisei imbarcazioni iscritte, alcune delle quali sono state costrette a ritirarsi per strappi alle vele, problemi alle drizze o all’albero. Ma tutti sono tornati soddisfatti e divertiti ai pontili del Marina di Cala Ponte, sfoderando sorrisi e volti baciati dal sole. La prima a rientrare in porto è stata “Be Wild” seguita poi pian piano da tutte le altre. Gli ultimi a rientrare sono stati gli equipaggi di Gran Crociera che hanno terminato per ultimi la giornata in mare.

«Una sfida adrenalinica – così Angelo Alò presidente della LNI Monopoli ha definito la Coppa dei Campioni appena conclusa -. È andato tutto bene e siamo entusiasti di tutto, siamo riusciti a portare avanti tre giornate di regate bellissime. A questo si aggiunge anche l’uscita in mare con i nostri “ragazzi speciali” delle associazioni AFAUP Monopoli e Centro Arcobaleno, che hanno vissuto una giornata a contatto con il mare e le barche. È stato davvero gratificante vederli scendere dalle barche con il sorriso. Questa è una delle attività che rientra tra le nostre priorità insieme alla diffusione della cultura del mare e della solidarietà, oltre che l’insegnamento dello sport della vela. Il prossimo appuntamento è per la fine del mese con il Campionato Nazionale di Minialtura organizzato dalla LNI Monopoli con una ventina di imbarcazioni da tutta Italia».

«La classifica finale è serratissima. Le prime cinque barche si distanziano l’una dall’altra per un solo punto ciascuna, il che dimostra la grande qualità tecnica dei nostri velisti e allo stesso tempo il grande equilibrio che ha caratterizzato questo campionato. Un equilibrio che va letto come una crescita omogenea di tutti gli equipaggi e quindi della zona» commenta Alberto La Tegola, presidente FIV – VIII Zona al termine della giornata di prove.

Al termine delle tre giornate con cinque prove e uno scarto, grande successo per “Trottolina Bellikosa Race” X35 di Saverio Trotta (YC Marina del Gargano) che torna a casa con il bottino pieno conquistando la Coppa dei Campioni, il Trofeo Italia Yachts e il Campionato zonale d’altura - Trofeo Don Ferdinando Capece Minutolo.

Seconda in classifica Regata overall è “Be Wild”, Swan 42 di Renzo Grottesi (Club Vela Portocivitanova); terza l’IY 9.98 “Unpòpergioco” di Niki Vescia (LNI Trani). Sempre in classifica Regata il Gruppo 1 che racchiude le classi A e B vede in testa “Be Wild” seguita da “Morgan V” Swan 42 di Nicola De Gemmis (CC Barion) e da “Luduan Reloaded” GS46 B di Giovanni Sylos Labini (CV Bari); nel Gruppo 2, che racchiude invece le classi C e D al comando rimane “Trottolina Bellikosa Race”, seconda è “Unpòpergioco”, terza invece “L’ottavopeccato”, M37 di Marco Mucci (LNI Trani).

Tra i Gran Crociera in classifica finale overall dopo tre giornate e cinque prove, con uno scarto, invece primo posto per “Soft”, Dufour 40 di Marco Andrisano (LNI Taranto), secondo per “Shamir”, Grand Soleil 37 di Nicola Turi (CV Bari) e terzo per “Euristica 2”, X Yachts di Siro Casolo (CN Bari).

Tra i premi speciali il premio Trofeo ArmatoreTimoniere categoria Regata Crociera va a Saverio Trotta per “Trottolina Bellikosa Race”, mentre per la categoria Gran Crociera a Marco Andrisano armatore e timoniere di “Soft”.

«Tre giornate condizionate da un tempo variabile e con vento sempre di intensità impegnativa hanno messo a dura prova l’organizzazione tecnica a mare. Devo ringraziare pertanto tutti i componenti del comitato di regata, i posaboe, i giudici, i tecnici e l’organizzazione a mare e a terra che hanno svolto un lavoro encomiabile che insieme allo spirito agonistico degli equipaggi ha determinato un risultato oltre ogni aspettativa con regate tecnicamente di alto livello e spettacolari per tutti i partecipanti» ha commentato Stefano Antoncecchi, presidente del Comitato di Regata al termine delle prove.

La quarta edizione della Coppa dei Campioni - Trofeo Italia Yachts, valida anche come 28^ edizione del Campionato Zonale d’altura – Trofeo don Ferdinando Capece Minutolo, oltre che per la qualificazione al Campionato Italiano Assoluto di Altura e al Trofeo Armatore dell’Anno 2022 – UVAI, gode del sostegno e del patrocinio di Regione Puglia – Pugliapromozione, Comune di Monopoli e Comune di Polignano a Mare. Main sponsor Italia Yachts, Villa Schinosa, Indeco e Cala Ponte Marina. Gold & Silver Sponsor: Garofoli, Mobilturi, Socoges Marine, Raymarine, Eco Salento, Edynamix, Promodiemme e Intempra. Technical sponsor: Grimaldi Officine, De Bellis Vitti, Obiettivo Mare Bari, Studio Cavallo, Acqua Orsini, Ilmaredentro, Sportale.

 

Leggi di più

03/04/2022 Le emozioni e i dettagli della IV edizione della Coppa dei Campioni

Nonostante il clima variabile, i partecipanti sono riusciti a portare a termine la gara con grande soddisfazione ed entusiasmo.
Ai microfoni di Trmtv armatori ed equipaggi raccontano le emozioni e i dettagli della IV edizione della Coppa dei Campioni.

Anche Alberto La Tegola, presidente FIV-VII Zona, commenta la grande qualità tecnica dei velisti e il lagame tra la vela e la bellezza del territorio pugliese. 

 

Leggi di più

03/04/2022 Galà della Vela 2022: riconoscimenti e premi per le eccellenze della vela

Bellissima cerimonia a cura della Federazione Italiana Vela - che in occasione della 4^ edizione della Coppa dei Campioni ha premiato le eccellenze della vela pugliese durante il Galà della Vela ospitato nella sala Cozze Nere del Marina di Cala Ponte a Polignano a Mare. Nel corso della cerimonia sono stati circa duecento gli atleti e i Circoli che hanno ricevuto un riconoscimento da parte del comitato VIII zona della Federazione Italiana Vela.

 Un evento che riprende a esser vissuto dopo i due anni di fermo causati dalla pandemia e che quindi ha visto sfilare tutti i campioni degli anni 2019, 2020 e 2021. Un numero così alto, quello degli atleti pugliesi che in questi anni sono saliti sul podio di manifestazioni nazionali e internazionali tale da costringere il comitato federale a dividere in due le premiazioni. A Polignano sono state premiate essenzialmente le eccellenze della vela d’altura, mentre durante la seconda cerimonia in calendario il prossimo 28 maggio alla Lega Navale Italiana di Brindisi saranno premiate derive, kite e windsurf.

 «Il numero di titoli che gli atleti pugliesi hanno conquistato nell’ultimo triennio è incredibilmente alto. A dimostrazione di una vivacità, competenza e livello della nostra zona che è in continua crescita in tante classi diverse e che ci ha fatto conquistate titoli nazionali e internazionali. È un grande orgoglio per noi della Fiv e per i Circoli velici che hanno lavorato benissimo nonostante le difficoltà – commenta Alberto La Tegola, presidente della Fiv – Anche le sedi che stiamo scegliendo per le premiazioni non sono casuali ma frutto di una attenzione al territorio che in Puglia può e deve crescere puntando sul mare non solo per l’aspetto turistico ma anche per quello sportivo. È per questo che cerchiamo di coinvolgere gli enti locali nelle nostre manifestazioni per allargare la visione sull’importanza della sinergia tra sport e territorio».

 

Tra i premiati eccellenti di Polignano a mare per il 2021 spiccano Saverio Ricco con “Excellent” (LNI Brindisi) e Giovanni Sylos Labini (CV Bari) con “Luduan Reloaded” rispettivamente primo e secondo overall alla regata internazionale Brindisi – Corfù 2021; Francesco Lanera (CV Bari) che con “Euz II” ha conquistato il primo posto alla Coppa Italia e al Campionato Italiano e il secondo posto al Campionato Mondiale Platu25; Fabrizio Lisco che dal 2017 fa parte del team di “Luna Rossa Prada Pirelli” e ha conquistato lo scorso anno la Prada Cup; Simone Ferrarese, Leonardo Dinelli e Corrado Capece Minutolo (CV Bari) primi alla LIV; Saverio Trotta che con “Trottolina Bellikosa Race” (YC MG Manfredonia) ha ottenuto il secondo posto al Campionato Italiano di altura; Roberto e Ruben Ferrarese, padre e figlio, (CV Bari) primi al campionato italiano Offshore e secondi alla Rolex Maxi Cup; Nikolaos Mascoli (CV Bari) terzo al campionato europeo Orc e secondo alla regata internazionale Copa del Rey, insieme a Daniele De Tullio (CV Bari) che ha conquistato anche il terzo posto al campionato europeo Orc.

Per il 2020 i premiati dell’altura sono Francesco Lanera e Corrado Capece Minutolo (CV Bari) primi con “Euz II” al campionato italiano 2020 e Daniele De Tullio (CV Bari) primo al campionato italiano vela d’altura 2020.

Per il 2019, infine, i premiati sono stati Michele Lecce (CV Bari) primo al Mondiale Maxi 2019; Giovanni Sylos Labini “Luduan Reloaded” (CV Bari) che con Claudio Arborea, Giuseppe De Filippis, Nikolaos Mascoli hanno ottenuto il terzo posto al campionato del Mondo Orc 2019; Nicola De Gemmis (CC Barion) che con “Morgan IV” è arrivato secondo al Campionato del Mondo di Altura e primo alla Brindisi Corfù con Mario Zaetta (LNI Bari) e Corrado Capece Minutolo (CV Bari) nel suo equipaggio. E ancora, Paolo Scattarelli e Fabrizio Buono (CV Bari) terzi ai campionati assoluti di altura; Giosuè Barsotti con l’imbarcazione “Grande Cesare” (LNI Bari) è arrivato terzo overall alla Brindisi Corfù e Francesco Lanera del CV Bari, campione italiano Platu 25, Alessandro Cortese con varie prestazioni eccellenti.

Premi speciali saranno consegnati anche a Simone Ferrarese e Valerio Galati atleti dell’anno 2019 e a Domenico e Alfonso Palumbo come atleti dell’anno per il 2021. Circolo dell’anno per il 2021 è il Circolo della Vela Bari; armatore dell’anno invece è Nicola De Gemmis (CC Barion); tecnico dell’anno è Michele Ricci per il 2019 (LNI Trani) e Giordano Bracciolini per il 2021 (CV Bari). Ufficiale di regata dell’anno, infine, per il 2021 è Mario Cucciolla (LNI Bari).

 

 

 

Leggi di più

02/04/2022 Resoconto della 2° giornata della Coppa dei Campioni

Due regate sulle boe, una con vento da Sud dai 15 ai 5 nodi e una con vento da Nord tra i 13 e i 15 nodi hanno accompagnato i 26 equipaggi iscritti alla 4^ edizione della Coppa dei Campioni – Trofeo Italia Yachts  organizzata dalla Lega Navale Monopoli.

Le classifiche provvisorie dopo due giornate e tre prove. Tra i Regata primo in classifica generale provvisoria troviamo l’IY 9.98 “Unpòpergioco” di Niki Vescia (LNI Trani) seguito da “Trottolina Bellikosa Race” X35 di Saverio Trotta (YC Marina del Gargano) e da “Be Wild”, Swan 42 di Renzo Grottesi (Club Vela Portocivitanova).

Tutti a un punto di distanza l’uno dall’altro, e seguiti con un po’ più di distacco da “Morgan V” di Nicola De Gemmis (CC Barion), armatori ed equipaggi si contenderanno quindi i titoli più importanti con le due prove in programma domani.

Tra i Gran Crociera invece primo in classifica generale provvisoria “Soft”, Dufour 40 di Marco Andrisano (LNI Taranto), seconda “Shamir”, Grand Soleil 37 di Nicola Turi (CV Bari) e terza “Euristica 2”, X Yachts di Siro Casolo (CN Bari).

La giornata si è conclusa con il Galà della Vela organizzato dalla FIV – VIII Zona nella sala Cozze Nere del Marina di Cala Ponte per premiare i migliori atleti del 2021, 2020 e 2019.

Leggi di più

01/04/2022 Si parte con la regata costiera della IV edizione della Coppa dei Campioni

La  IV edizione della Coppa dei Campioni, tanto attesa, ha inizio oggi. 

Numerosi sono gli equipaggi partecipanti che, con grande entusiasmo ed impegno, affonteranno uno degli eventi velici più avvincenti e prestigiosi della Puglia.
Le barche sono pronte a regatare nelle acque di Polignano a Mare e Monopoli, sfilando davanti al castello Carlo V e il pittoresco porto di Monopoli, che rappresentano l'essenza e l'identità del territorio pugliese. 

Ai microfoni di Trmtv.it le parole degli organizzatori che hanno dato vita a questo spettacolo:

Mario Cucciolla- Vice presidente Ottava Zona  FIV
Stefano Antoncecchi- Capo sezione Ufficiali di regata e presidente comitato di regata
Angelo Alò- Presidente della Lega Navale di Monopoli

 

 

Leggi di più

01/04/2022 Appuntamento speciale per i ragazzi speciali

Durante la Coppa, Lega Navale Monopoli, in collaborazione con l'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Monopoli, ha dato vita ad un “appuntamento speciale per i ragazzi speciali” delle associazioni  Centro Arcobaleno, AFAUP Monopoli - BA  e Per Loro Disabili permettendo loro di fare un’esperienza in mare in sicurezza e vedere da vicino la regata. 

Leggi di più

01/04/2022 Resoconto della 1° giornata della Coppa dei Campioni

Le bizzarrie del vento hanno reso di non semplice lettura il campo di regata nella prima prova costiera della 4^ edizione della Coppa dei Campioni – Trofeo Italia Yachts, la sfida tra i migliori equipaggi di altura promossa dalla Federazione Italiana Vela – VIII Zona.

Dopo tre tentativi le barche sono partite con vento proveniente, contro ogni previsione, da 110/115 gradi, uno strano “Levante” da terra che nelle ultime delle 40 miglia percorse dalle ventisei imbarcazioni ha consentito alle barche di esprimersi al meglio delle possibilità con una buona andatura.

Primo in tempo reale è “Be Wild” di Renzo Grottesi (CV Portocivitanova), che ha superato “Morgan V” di Nicola De Gemmis (CC Barion) dopo un lungo duello solo nelle ultimissime miglia dall’arrivo.

La classifica provvisoria in tempo compensato vede invece al momento al primo posto in classifica generale Regata (valida anche per la classe C) “Trottolina Bellikosa Race” X35 di Saverio Trotta (YC Marina del Gargano), mentre tra i Gran Crociera primo è “Soft”, Dufour 40 di Marco Andrisano (LNI Taranto).

Si torna in acqua domani mattina alle 10 per la partenza delle prima delle due prove sulle boe. Al termine della giornata, alle 18, il Marina di Cala Ponte ospiterà il Galà della Vela.

Leggi di più

30/03/2022 Bando per la partecipazione ai primi due moduli del Corso Istruttori di I^ Livello

Pubblichiamo il bando per la partecipazione ai primi due moduli del Corso Istruttori di I^ Livello che hanno inoltre la funzione di sostituire il precedente corso ADI.

Infatti coloro i quali hanno già compiuto 16 anni, come peraltro scritto nel Bando, frequentando questi primi due moduli acquisiranno il ruolo di Aiuto Istruttore e potranno collaborare con gli istruttori.

Chi ha più di 18 anni potrà proseguire poi con altri tre moduli per completare la prima parte del nuovo Corso Istruttori; per questi ulteriori tre moduli pubblicheremo a breve un ulteriore bando.

Vi preghiamo di leggere con attenzione il bando e di seguire le istruzioni per l'iscrizione. Vi ricordiamo che il termine ultimo per presentare le iscrizioni, debitamente compilate, è il 12 maggio 2022.

 

Leggi di più

29/03/2022 Galà della Vela 2022

Dal 31 Marzo al 3 Aprile 2022 si terrà la quarta edizione della regata “Coppa dei Campioni”, uno dei più prestigiosi eventi velici, valida ai fini della classifica Trofeo Armatore dell’Anno 2022- UVAI, nonché di qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2022 e la 28^ edizione del Campionato Zonale d’Altura Pugliese, organizzata dalla Lega Navale Italiana sezione di Monopoli.  

Anche quest’anno a conclusione dell’evento è stato organizzato dall’Ottava Zona FIV il Galà della Vela 2022, per festeggiare il ritorno in acqua e i successi dei nostri atleti, l’impegno dei Circoli affiliati e di tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita delle nostre attività. 

Quest’anno, dopo il fermo causa pandemia, è prevista la premiazione degli atleti per le attività degli anni 2019, 2020, 2021. Per tale ragione, il Galà sarà strutturato in due tranches: il Galà Altura, che si terrà il 2 aprile 2022 nel Marina Cala Ponte di Polignano, in cui saranno premiati armatori ed equipaggi d’altura, le eccellenze nazionali ed internazionali e i Circoli che si sono distinti in questo settore. Il secondo appuntamento per il Galà “Young”, invece, è previsto per sabato 28 maggio 2022 presso la sede della Lega Navale Italiana di Brindisi, durante il quale sarà premiata l’attività delle derive, dei kite, dei windsurf con i campionati zonali dei tre anni precedenti e le eccellenze dei giovani derivisti. 

È un’occasione per festeggiare insieme i Campioni della Vela d’Altura, che in questi tre anni hanno portato la nostra regione Puglia sul podio delle regate zonali, nazionali ed internazionali. Non mancheranno i Circoli affiliati in entrambe le occasioni per supportare gli atleti premiati. 

Leggi di più

17/02/2022 Aperte le iscrizioni per Coppa dei Campioni 2022

Siamo lieti di annunciarvi che sono aperte le iscrizioni alla Quarta Edizione della regata “COPPA DEI CAMPIONI”, che si terrà nei giorni 31 marzo - 1-3 aprile 2022.

Si gareggerà per il Trofeo Armatore dell’anno 2022- UVAI, Qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2022 e la 28^ edizione del Campionato Zonale d’Altura Pugliese, grazie all’organizzazione della Lega Navale Italiana Sezione di Monopoli con la collaborazione di Marina Cala Ponte che supporterà i regatanti per tutto il periodo dell’evento. 

Vi ricordiamo che tutte le informazioni relative alla Coppa dei Campioni sono disponibili in tempo reale sul sito www.coppacampioniottavazonafiv.it.

Per quanto riguarda le iscrizioni, la procedura è la seguente. Una volta effettuata la Preiscrizione e ottenuto il numero di prua per l'imbarcazione, bisognerà scaricare il Modulo di iscrizione unificato.

Una volta compilato e firmato dovrà essere inviato all’indirizzo mail: lnimonopoli@coppacampioniottavazonafiv.it 

Pronti a salpare? Le splendide acque pugliesi vi aspettano!


Leggi di più

20/01/2022 Covid 19: Aggiornate le linee guida per lo svolgimento di attività di base e competizioni sportive

PROMEMORIA PER TUTTI I CIRCOLI AFFILIATI

Con riferimento a quanto già pubblicato dalla Federazione Italiana Vela sul sito www.federvela.it e da noi ripreso sul sito www.ottavazona.org e sul social Facebook “Ottavazona FIV” e “Udr Ottavazona”, raccomandiamo alla vostra attenzione le linee guida e le raccomandazioni per lo svolgimento delle attività di base e per le competizioni sportive federali, che sono attive dal 10 gennaio 2022 sino a cessazione dell’epidemia COVID-19.

Per accedere a tutte le indicazioni e raccomandazioni, nonché alle relative FAQ cliccare sul link:

https://www.federvela.it/news/3151-covid-19-aggiornate-le-linee-guida-per-lo-svolgimento-dell%E2%80%99attivit%C3%A0-di-base-e-le-competizioni-sportive.html 

Restiamo come sempre a vostra disposizione per ogni informazione a riguardo.

Leggi di più

27/12/2021 Pubblicato il pre-bando e aperte le iscrizioni al Campionato Invernale d'altura Città di Bari 2022

Sul sito www.campionatoinvernalebari.it è stato pubblicato il pre-bando con i primi dettagli e sono ufficialmente aperte le iscrizioni al XXII Campionato invernale vela d’altura Città di Bari. Gli armatori interessati a partecipare potranno iscrivere la propria imbarcazione tramite il sito del Campionato compilando il form iscrivi la tua imbarcazione. Per completare l’iscrizione è necessario scaricare la modulistica presente allo stesso link e inviarla con email a segreteria@campionatoinvernalebari.it insieme a:

  • modulo iscrizione compilato e firmato
  • dichiarazione appartenenza gran crociera
  • ricevuta del bonifico di iscrizione
  • certificato di assicurazione dell’imbarcazione
  • certificato ORC
  • lista equipaggio,
  • tessere FIV di tutto l’equipaggio

Non saranno accettate iscrizioni pervenute con altre modalità o con compilazione parziale e/o incompleta del modulo d’iscrizione pubblicato sul sito.L’iscrizione sul sito potrà avvenire sino alle 18:00 del 15 gennaio 2022 mentre il termine ultimo per l’invio di tutta la documentazione a completamento dell’iscrizione è il 20 gennaio 2022. Sono previste le seguenti quote d’iscrizione in funzione delle dimensioni dell’imbarcazione:

imbarcazioni da 5,50 metri a 8 metri f.t.                             € 200,00
imbarcazioni da 8,01 metri a 10 metri f.t.                           € 280,00
imbarcazioni da 10.01 metri a 12 metri f.t.                         € 350,00
imbarcazioni oltre i 12 metri f.t.                                         € 390,00
 
Il pagamento della quota può avvenire esclusivamente a mezzo bonifico bancario Intestato a Lega Navale Italiana Sez di Bari sull’IBAN IT59W0306909606100000147430 – Banca Intesa SANPAOLO indicando nella causale NOME IMBARCAZIONE – ISCRIZIONE CAMPIONATO 2022.

Leggi di più

22/12/2021 Coppa dei Campioni 2022: firmato l'accordo tra il comitato VIII Zona ed LNI sez. Monopoli

Dopo un’edizione 2021, seppur di successo, a forte restrizione di eventi sociali per la pandemia ancora incombente, abbiamo il piacere di annunciare che nei giorni 1-3 Aprile 2022 si terrà la quarta edizione della regata “COPPA DEI CAMPIONI”, valida ai fini della classifica Trofeo Armatore dell’Anno 2022 – UVAI, nonché di Qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2022 e la 28^ edizione del Campionato Zonale d’Altura Pugliese, organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione di Monopoli.

La scelta della LNI Sez. di Monopoli per la più importante manifestazione di Vela d’Altura dell’Ottava Zona FIV-Puglia è avvenuta sulla base del suo costante impegno degli ultimi trent’anni e sulla scia dei successi sportivi dei suoi atleti. La forza della LNI è data dalle competenze dei suoi giovani entusiasti dirigenti e tecnici e dalle loro capacità nel gestire manifestazioni sportive complesse.
La collaborazione tecnica del Marina CALA PONTE di Polignano a Mare, la sua centralità geografica, in una regione molto allungata sull’Adriatico, insieme all’ospitalità e ricettività saranno un punto di forza per la perfetta riuscita organizzativa dell’evento.

La cittadina di Monopoli, città splendida definita la palestra del vento per la sua particolare orografia, e Polignano a Mare, sapranno essere all’altezza della migliore accoglienza per partecipanti e accompagnatori. Le scogliere di Polignano e le coste frastagliate di Monopoli saranno un perfetto scenario per le regate mentre il Marina di Cala Ponte offrirà la migliore accoglienza alle imbarcazioni ed ai suoi equipaggi.

L’intesa tra il Presidente del Comitato dell’Ottava Zona FIV – Puglia, Alberto La Tegola ed il Presidente della LNI Sez. di Monopoli, Angelo Alò, prevede, come da regolamento della Coppa dei Campioni 2022, di invitare all’evento i migliori equipaggi che si sono sfidati nei combattutissimi Campionati Invernali di Manfredonia, Bari, Brindisi, Gallipoli e Taranto disputati nel 2021/22. Le prime tre imbarcazioni classificate delle Classi Crociera/Regata e Gran Crociera ORC dei rispettivi campionati invernali d’area, saranno di diritto inserite nella flotta ammessa alla Coppa dei Campioni, serie di regate valide anche per l’assegnazione del titolo di Campione Zonale d’Altura 2022.

Oltre le imbarcazioni qualificate di diritto, il Comitato VIII Zona FIV - Puglia potrà inserire nella flotta dei regatanti barche selezionate o invitate, per risultati a livello nazionale ed internazionale o ritenute particolarmente interessanti, che riceveranno una Wild Card. Avranno accesso alla manifestazione le imbarcazioni appartenenti alle altre Zone FIV, sia per la qualificazione al Campionato Italiano d’Altura, sia ovviamente per concorrere all’assegnazione della Coppa dei Campioni.
La Coppa dei Campioni avrà inizio il giorno 30 Marzo con i controlli di stazza e proseguirà dal 1 al 3 Aprile, con quattro regate sulle boe ed una regata costiera di circa 40 miglia.

Tra gli importanti eventi collaterali previsti per ogni giornata ci preme sottolineare che, in quella del sabato 2 Aprile al termine delle regate, si celebrerà il Galà della Vela, la premiazione delle eccellenze dello sport velico pugliese. Prima ancora, nella giornata di venerdì 1 Aprile, avremo il Welcome Party e nell’ultima giornata di regate si terrà la grande festa finale con l’assegnazione del titolo di Campione d’Altura della VIII zona FIV-Puglia e la consegna, al vincitore assoluto, della Coppa dei Campioni.





 

Leggi di più

15/10/2021 Raduno Classe Foil Waszp e Open Day - Circolo Velico Ondabuena

Dal 4 al 7 Novembre il Circolo Velico Ondabuena ha organizzato un raduno con un tecnico internazionale, aperto alla propria squadra che sarà coinvolta in giornate full di allenamento.

All'interno di queste 4 giornate verranno ritagliati degli spazi per l'Open day aperto a tutti i velisti interessati alla classe foil waszp.

Per partecipare occorrerà effettuare la prenotazione con versamento di una quota di partecipazione. Verrà effettuata una lezione one to one con il tecnico della classe per la durata di un'ora.

Il Circolo Ondabuena metterà a disposizione, barca foil, tecnico e gommone assistenza.

Data precisa e orario saranno fissati qualche giorno prima, dopo aver valutato le condizioni meteo, affinché siano perfette per un sano divertimento e per provare la sensazione di navigare sui foils.

Leggi di più

22/09/2021 Bando del corso istruttori 1° Livello III Modulo 2021- Discipline Derive, Tavole a Vela, Kiteboard, YeM

La formazione acquisita nel III modulo del Corso permette al candidato di organizzare e gestire attività di promozione e corsi di vela di livello base, Intermedio e Avanzato presso una Scuola Vela FIV di un Affiliato e presso le scuole di vela autorizzate (S.V.A.). Il Brevetto consente l’insegnamento iniziale e progressivo delle nozioni fondamentali teorico-pratiche dello sport velico ai nuovi praticanti su mezzi ritenuti idonei dalla FIV riguardanti Derive/Tavole a Vela/Kiteboard/YeM a seconda della disciplina conseguita.I Percorsi Formativi della Federazione Italiana Vela sono stati strutturati sulla base di quanto previsto nel “Sistema di Qualifica degli Operatori Sportivi” (SNaQ) del CONI e delle indicazioni contenute nel “MNA National Sail Programme” della World Sailing.

N.B:  scrizioni entro il 10 ottobre p.v.

 

Bando III modulo del Corso Istruttori in allegato:


Leggi di più

18/07/2021 Campionato Mondiale di vela O Pen Skiff: una vittoria anche per il team Ondabuena

Un vento di maestrale ha salutato ieri, sabato 17 luglio, l’ultima giornata del Campionato Mondiale di vela classe O’Pen Skiff, che ha consegnato il titolo iridato per la categoria under 17 e under 13, a un italiano e a un polacco: Manuel De Felice (Circolo Velico Monte di Procida) e Jozef Krasowski (SSKW).

Ma il mondiale di Calasetta in Sardegna, è stato la consacrazione in campi di regata internazionali anche per la squadra agonistica under 17 del team Ondabuena Teleperformance di Taranto. Nel podio a cinque per la categoria “gold fleet” infatti conquistano il terzo e il quinto posto proprio due atleti tarantini: Alessandro Guernieri, vincitore dell’oro nella Sail Week pre-mondiale e protagonista di prove mondiali con piazzamenti costanti al secondo e terzo posto, e Federico Quaranta, protagonista di una grande rimonta.

203 timonieri giunti in Sardegna da sei nazioni differenti si sono sfidati nelle acque antistanti la spiaggia di Sottotorre o quelle di fronte alla spiaggia di Cussorgia.

C’è stata la squadra – conferma coach Gianfranco Muolo che insieme a coach Giacomo Muolo, ha seguito da vicino sia la fase di qualificazione che tutte le tappe dei Mondiali in Sardegna – e questi buoni piazzamenti, insieme agli importanti risultati di tutti gli altri nostri atleti confermano lo stato di grazia di OndaBuena, che sul podio è rappresentato per ben due volte, e le ambizioni di crescita di un team che oltre alle gare di categoria pensa intensamente ai Giochi del Mediterraneo che si disputeranno in casa nel 2026.

La squadra Under 17 di Ondabuena Teleperformance infatti ha raggiunto posizioni di rilievo anche con i piazzamenti in Gold Fleet di Ernesto Lupo (14°), Giorgio Salvemini (19°), Anita Magurano (43^), Martina Pulito (56^) e Carlo Cefarelli (65°) e di Nicolò Vernia (93°) per la Silver Fleet.

Questa edizione del campionato si chiude con l’intera serie completata da parte di tutte e tre le flotte,- ha sottolineato Guido Sirolli, presidente della classe internazionale O’pen Skiff - merito del comitato di regata e di tutti i partecipanti, protagonisti di un’edizione che ritengo la migliore, nella storia della classe. Tra i risultati, è sicuramente di grande rilievo il podio interamente italiano nell’Under 17. 

Alla premiazione, svolta nella più stretta osservanza delle restrizioni in materia di contrasto e contenimento della diffusione del Covid 19, emanate dalla Federazione Italiana Vela, hanno partecipato il presidente della classe internazionale, Guido Sirolli; il segretario della classe internazionale, Piotr Oleksiak; il presidente della Lega Navale Sulcis, Tore Turco; la sindaca di Calasetta, Claudia Mura, cui è stato donato un modellino dell’O’pen Skiff in ricordo della manifestazione.

Sono stati premiati i primi cinque classificati di entrambe le flotte. Un premio speciale è andato anche all’americano Benjamin Morhman, come concorrente giunto da più lontano.

Dalle pagine social di Ondabuena leggiamo: “Non siamo stati i primi, ma quella medaglia dal collo noi non la sfileremo perché racconta di noi, della nostra passione, del sacrificio di giorni in mare anche quando fa freddo e non splende il sole. Le bandiere di #Taranto e dell'#Italia le abbiamo issate sul pennone più alto e soprattutto ci siamo divertiti ed emozionati tanto”.


Leggi di più

05/07/2021 Tutti promossi i partecipanti al Corso A.D.I. (Aiuto Didattico Istruttore) 2021 di Ottava Zona FIV

Ieri si è concluso il Corso A.D.I. (Aiuto Didattico Istruttore) per il 2021 dell'Ottava Zona FIV (Puglia)con 27 partecipanti, tutti promossi ed autorizzati a seguire nei Circoli Affiliati le attività di Scuola di Vela in collaborazione con gli Istruttori federali.

Tre giorni di intenso lavoro, in aula e a mare, ospitati dalla ottima struttura del Centro Universitario Sportivo CUS Bari, con il coordinamento del Formatore nazionale Fabio Barbieri e la direzione tecnica del nostro delegato alle attività giovanili, Nino Soriano.

Dobbiamo ringraziare per la efficace collaborazione gli istruttori federali Dario Marotta, Marco Rinaldi, Alessandro Lucente e Cristina Cervellieri, che ha seguito la logistica del corso.

A ottobre si riprende con il terzo modulo del Corso Istruttore di 1° livello, sospeso per la pandemia, per "laureare" altri nuovi giovani istruttori pugliesi.

Buon vento a tutti i nuovi tecnici, i Circoli vi aspettano per lavorare insieme e formare tanti nuovi giovani velisti!

 

Leggi di più

16/06/2021 Corso Aiuto Didattico Istruttore A.D.I. 2021 - Il primo passo per entrare nel mondo della Vela

Vi confermiamo che per la VIII Zona sarà organizzato il Corso Aiuto Didattico Istruttore 2021, con sede a Bari presso il Centro Universitario Sportivo Bari dal 2 al 4 luglio p.v.; presumibilmente i partecipanti saranno in numero di 25, nel rispetto scrupoloso del Protocollo Federale di prevenzione COVID-19.

Il corso organizzato in 24 ore totali sarà totalmente effettuato in presenza; l’iscrizione avrà un costo di euro 140,00 e dovrà essere presentata via mail entro il 30 giugno p.v. all'indirizzo segreteria@ottavazona.org, allegando il modulo compilato e sottoscritto dal presidente del circolo di riferimento e la copia del bonifico come previsto da bando.

Vi invitiamo a diffondere la presente comunicazione a tutti gli interessati di vostra conoscenza.

In allegato il Bando ed il Modulo Iscrizione

 

Leggi di più

10/05/2021 Calendario Campionati Zonali Autorizzati CONI

CALENDARIO ZONALE OPTIMIST 2021
12/6 1^ Selezione Zonale a squadre classe Optimist   La Lampara
13/6 1^ Selezione Zonale - Campionato Zonale classe Optimist-2^ Tappa 2ª Tappa La Lampara
3-4/7 2^ Selezione Zonale classe Optimist-3^ Tappa 3ª Tappa CC Barion
26/9 Campionato zonale 4ª Tappa LNI Monopoli
3/10 Campionato Zonale - Trofeo Carabellese 5ª Tappa CV Bari
31/10 Campionato Zonale-Trofeo Challange LNI Trani 6ª Tappa LNI Trani
CALENDARIO ZONALE LASER 2021
30/05 Selezione Nazionale-Campionato Zonale 5ª Tappa CV Azimuth
18/07 Campionato Zonale 6ª Tappa LNI Monopoli
12/09 Campionato Zonale 7ª Tappa LNI Monopoli
17/10 Campionato Zonale-Trofeo Licignano 8ª Tappa CV Gallipoli
CALENDARIO ZONALE O'PEN SKIFF 2021
16/05 Campionato Zonale 1ª Tappa CV Ondabuena
20/06 Campionato Zonale 2ª Tappa CV Azimuth
26-27/06 Interzonale Adriatico per Selezione Coppa dei Campioni O'Pen Skiff   CV Ondabuena
22/08 Campionato Zonale-Trofeo Licignano 3ª Tappa SC Marina di Pulsano
12/09 Campionato Zonale 4ª Tappa LNI Matera-Castellaneta
CALENDARIO ZONALE KITE BOARD 2021
26/09 Campionato Zonale 1ª Tappa SC Marina di Pulsano
14/11 Campionato Zonale 2ª Tappa CV Le Sirenè
CALENDARIO ZONALE DINGHY 2021
15-16/05 Campionato Zonale 1ª Tappa CC Barion
29-30/05 Campionato Zonale 2ª Tappa CV Ondabuena
25-26/09 Campionato Zonale-Trofeo Licignano 3ª Tappa CV Brindisi
16-17/10 Campionato Zonale 4ª Tappa LNI Monopoli
30-31/10 Campionato Zonale 5ª Tappa CV Le Sirenè
CALENDARIO ZONALE 420-470 2021
23/05 Campionato Zonale 1ª Tappa LNI Monopoli
27/06 Campionato Zonale 2ª Tappa CUS Bari
04/07 Campionato Zonale-Trofeo Licignano 3ª Tappa CUS Bari
25/07 Campionato Zonale 4ª Tappa LNI Monopoli
26/09 Campionato Zonale 5ª Tappa LNI Monopoli
24/10 Campionato Zonale 6ª Tappa CV Gallipoli
CALENDARIO ZONALE GRANDE ALTURA 2021
21-23/05 XXIII Coppa Magna Grecia-Campionato Zonale Grande Altura 1ª Tappa LNI tricase
15-16/06 35^ Regata Internazionale Brindisi Corfù-Campionato Zonale Grande Altura 2ª Tappa CV Brindisi
3-4/07 TRANI DUBROVNIK 3ª Tappa LNI Trani
08-11/07 Regata Brindisi Valona-Campionato Zonale Grande Altura 4ª Tappa LNI Brindisi
       
  CALENDARIO ZONALE 29er 2021    
20/06 Campionato Zonale 1ª Tappa CV Bari
03/10 Campionato Zonale 2ª Tappa CV Bari
REGATE NAZIONALI
5-6/06 ITALY SAIL GRAND PRIX - TARANTO- SailGP Season 2 classe F50 CV Ondabuena
18-20/06 REGATA DI RANKING LIST NAZIONALE Classe49er FX - 29ER CV Bari
2-4/07 CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO FORMULA WINDSURFING FIN FIN CV Le Sirenè
15-18/07 ITALIAN SLALOM FIN E FOIL TOUR 3 TAPPA Funboard LNI Vieste
  CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO FREESTYLE Funboard LNI Vieste
  CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO SLALOM FIN Funboard LNI Vieste
  CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO RACEBOARD Raceboard LNI Vieste
23-25/07 3A TAPPA TROFEO OPTIMIST ITALIA KINDER JOY OF MOVING Optimist CV Bari
29/08-1/09 CAMPIONATO ITALIANO Contender CV Torreguaceto
22-24/10 VIII TAPPA CAMPIONATO ITALIANO OPEN FOIL Kiteboarding CV Le Sirenè

Leggi di più

21/04/2021 Regata e-sailing Mille per una Vela - Secondo Trofeo Interzonale

La manifestazione, che nel 2020 aveva riscosso un incredibile successo di partecipazione, nel 2021 si svolgerà in tre eventi separati per zone di appartenenza. I tre Vincitori, in accordo con il regolamento accederanno alla successiva fase di qualificazione.

Leggi tutte le info

Leggi di più

19/03/2021 Emergenza Covid-19: link normativi e procedure per gli atleti FIV

 

Link normativi e procedure per lo svolgimento degli allenamenti, post DPCM, degli atleti appartenenti alle Società affiliate alla Federazione Italiana Vela.

1.     Nel caso della presenza in Zone Rosse e/o Arancione, in cui vige la limitazione degli spostamenti occorre, compilare l’Autocertificazione per lo spostamento. LINK

2.     Copia della Tessera FIV, che attesti l’affiliazione alla Federazione, anche in versione virtuale sull’applicazione My Federvela (manuale).

3.     Dichiarazione dell’ASD con nominativi, orari, giorni degli allenamenti LINK (aggiornato al 02.03.21). Con allegata la seguente dicitura presente sul sito del Ministero che garantisce la possibilità degli spostamenti. LINK

4.     Link del calendario degli eventi riconosciuti di preminente interesse Nazionale dichiarati da CONI e CIP con apposito provvedimento. LINK

5.     Protocollo per il contrasto e contenimento della diffusione del Covid-19, emanato dalla Federazione Italiana Vela, e pubblicato:

-        sul sito federale all’indirizzo LINK

-        misure ulteriori di prevenzione 

-        sul sito CONI all’indirizzo LINK

6.      Moduli editabili per i Circoli Affiliati LINK (aggiornato al 02.03.21)

7.     Tali link saranno consultabili sulla App. My Federvela (scaricabile con QCode sugli Store Android e Apple) nella sezione “Normative “ evidenziata nelle immagini conclusive di questa pagina.

8.     Informazioni e Documentazione per Ripresa Attività Sportiva Agonistica post Covid

        - Note FIV per la ripresa post COVID

        - Protocollo della Federazione Italiana Medico Sportiva per la ripresa attività sportiva post Covid

        - Circolare Ministeriale per l' Idoneità sportiva per Atleti non professionisti Covid-19 Positivi ormai guariti e per Atleti con sintomi suggestivi per Covid-19  in assenza di diagnosi da Sars-Cov-2

 

 

Leggi di più

05/03/2021 Coppa dei Campioni - Q&A - Chiarimenti Covid-19

A seguito di numerose richieste di informazioni o chiarimenti circa ciò che serve o ciò che è possibile fare in occasione della Coppa dei Campioni, abbiamo sintetizzato alcune delle domande più frequenti di seguito:



1. Si può partecipare alla Coppa dei Campioni anche se si risiede in zona rossa?

Si può, in quanto, come previsto dalla normativa CONI in recepimento delle disposizioni del vigente DPCM,(di seguito riportata) le manifestazioni sportive di interesse nazionale o sovranazionale possono essere disputate nel rispetto dei protocolli di prevenzione da applicarsi nei Circoli; la Coppa dei Campioni, Manifestazione di Qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura, rientra tra quelle indicate nel Calendario Nazionale CONI:




Delibera n. 371 del 17 novembre 2020 - eventi d’interesse nazionale ed eventi organizzati dagli Organismi Internazionali
N.B. Ai sensi del DPCM vigente e delle Deliberazioni CONI, gli eventi e le competizioni riconosciuti di interesse nazionale sono tutti gli eventi e le competizioni ricompresi nell’arco temporale dello stato di emergenza prorogato sino al 15 aprile 2021 - programmati e fissati con sufficiente anticipo nei calendari agonistici [1], con date e luoghi certi, dalle Federazioni Sportive Nazionale, dalle Discipline Sportive Associate, dagli Enti di Promozione Sportiva ovvero dagli Organismi Sportivi Internazionali.





2. Un equipaggio che partecipa alla Coppa dei Campioni può allenarsi e i suoi componenti possono raggiungere la sede degli allenamenti anche se in diverso comune?

Si, in quanto anche gli allenamenti per partecipare alle manifestazioni di interesse nazionale sono consentiti e nella autocertificazione eventualmente necessaria per spostamenti al di fuori del proprio comune dovrà essere riportata la dicitura: partecipazione agli allenamenti per la manifestazione di interesse nazionale Coppa dei Campioni 2021, presente in Calendario Nazionale CONI. I riferimenti in tal senso ed i relativi link ai documenti utili sono reperibili presso il sito www.federvela.it, alla voce COVID 19 , nonché al sito www.sport.governo.it, di cui riportiamo uno stralcio delle FAQ:
“Riguardo le regioni a massima gravità (zona rossa), non è consentito lo spostamento tra comuni, ad eccezione degli allenamenti di atleti di livello agonistico, professionisti e non, partecipanti agli eventi e alle competizioni di rilevanza nazionale e internazionale consentiti dalla norma e nel rispetto delle disposizioni previste dalla normativa vigente e dei protocolli delle loro Federazioni sportive.”



3. Che tipo di tessera FIV è richiesta per partecipare alla Coppa dei Campioni? 

Come previsto dalla vigente Normativa per la Vela d’Altura della Federazione, la tessera richiesta per partecipare a manifestazioni di interesse nazionale di altura è quella di tipo A ( attività sportiva non agonistica); a tal proposito vi ricordiamo che per il rilascio della tessera è comunque richiesta la certificazione medica di idoneità all’attività sportiva emessa da medico di medicina generale, o medico dello sport, previa visita generale con misurazione della pressione e l’elettrocardiogramma a riposo. Vedi in proposito su www.federvela.it alla voce “Normative”, il Tesseramento FIV nella sezione B “Attività veliche”.




4. Quali sono i moduli da compilare per potersi allenare per la Coppa dei Campioni?

Di seguito sono allegati l’autocertificazione da esibire in caso di trasferimento fuori dal Comune in zona Arancio o Rossa e la dichiarazione da far compilare al Circolo presso cui l’armatore è tesserato ( gli stessi documenti sono presenti sul sito www.federvela.it alla voce COVID 19):

Leggi di più

28/01/2021 COPPA DEI CAMPIONI 3° ed. 2021 e CAMPIONATO ZONALE ALTURA 27° ed. 2021

“COPPA DEI CAMPIONI” 3° ed. 2021
Trofeo Italia Yatchs Yachts


CAMPIONATO ZONALE D’ALTURA 27° ed. 2021
Trofeo don Ferdinando Capece Minutolo


C.C. BARION S.C. asd 1894
Stella e Collare d’Oro al Merito Sportivo
Bari/Cala Ponte - Polignano 7-10 Aprile 2021



Si torna in Acqua!

 






Dopo il rinvio dell’edizione 2020, a causa della pandemia Covid, abbiamo il piacere di annunciare che nei giorni 7-11 Aprile 2021 si terrà la terza edizione della regata “COPPA DEI CAMPIONI”, valida ai fini della classifica Trofeo Armatore dell’Anno 2021– UVAI, nonché di Selezione per il Campionato Italiano d’Altura 2021 e la 27^ edizione del Campionato Zonale d’Altura Pugliese, organizzata dal Circolo Canottieri BARION asd – Bari.


La scelta del CC BARION asd per la più importante manifestazione della Vela d’Altura dell’Ottava Zona FIV-Puglia è avvenuta sulla base della sua storia e sulla scia dei successi in ambito sportivo dei suoi atleti. La forza del CC BARION è data dalle sue competenze e capacità organizzative nel gestire manifestazioni sportive complesse e ad alto livello.
La collaborazione tecnica del Marina CALA PONTE di Polignano a Mare, la sua centralità geografica, in una regione molto allungata sull’Adriatico, insieme all’ospitalità e ricettività, sono un punto di forza per la perfetta riuscita organizzativa dell’evento.

La città di Bari e Polignano a Mare sapranno essere all’altezza della migliore accoglienza per partecipanti e accompagnatori. Le scogliere di Polignano saranno un perfetto scenario per le regate mentre il Marina di Cala Ponte offrirà la migliore accoglienza alle imbarcazioni ed ai suoi equipaggi.

L’intesa tra il Presidente del Comitato dell’Ottava Zona FIV, Alberto La Tegola, ed il Presidente del C.C. BARION, Francesco Rossiello, prevede, come da regolamento della Coppa dei Campioni 2021, di invitare all’evento le migliori imbarcazioni dei Campionati Invernali delle principali località costiere pugliesi, ossia Manfredonia, Bari, Brindisi, Gallipoli e Taranto, che si sono disputati nel 2019 e 2020.

Le prime tre imbarcazioni classificate delle Classi Crociera/Regata e Gran Crociera ORC dei rispettivi campionati invernali d’area, saranno di diritto inserite nella flotta ammessa alla Coppa dei Campioni, serie di regate valide anche per l’assegnazione del titolo di Campione Zonale d’Altura 2021.

Oltre le imbarcazioni qualificate di diritto, il Comitato VIII Zona FIV potrà inserire barche selezionate o invitate, per risultati a livello nazionale ed internazionale o ritenute particolarmente interessanti, che riceveranno una Wild Card. Avranno accesso alla manifestazione le imbarcazioni appartenenti alle altre Zone FIV, sia per la qualificazione al Campionato Italiano d’Altura, che ovviamente per concorrere all’assegnazione della Coppa dei Campioni.

La Coppa dei Campioni avrà inizio il giorno 7 Aprile con i controlli di stazza e proseguirà dal 9 al 11 Aprile, con quattro regate sulle boe ed una regata costiera di circa 40 miglia. 
Se l’evoluzione della pandemia da COVID-19 lo potrà permettere, saranno possibili eventi sociali collaterali. Tra questi il Galà della Vela, nella storica sede del CC BARION, a cura del Comitato VIII Zona il sabato 10 Aprile e al termine dell’ultima prova,  la grande festa finale domenica 11 Aprile, a cura del CC BARION, con la premiazione del titolo di Campione d’Altura della VIII Zona (C/R e GC) e l’assegnazione della Coppa dei Campioni.

  Il Presidente VIII zona FIV               Il Presidente C.C.Barion S.C. 1894                                                 
          Alberto La Tegola                     Francesco Rossiello                                                          
           





Leggi di più

27/01/2021 Attribuzione incarichi Comitato VIII Zona FIV quadriennio 2021-2024

Bari, 26 gennaio 2021

Cari Amici,

ho il piacere di comunicarvi che nella sua prima riunione del 2021 il neo eletto Comitato dell’VIII Zona FIV, su mia proposta, ha deliberato in merito all’attribuzione degli incarichi statutari e di governo per il quadriennio olimpico 2021-2024.
Nel corso della stessa riunione è stata inoltre istituita la Commissione Altura e sono stati assegnati nuovi incarichi afferenti particolari tematiche e aree di sviluppo per il nuovo quadriennio, nonché alcune deleghe per i rapporti con il territorio. La scheda allegata riporta la composizione dell’intero Comitato per il quadriennio 2021-2024. 

Augurandovi un buon lavoro sportivo, contando sulla vostra professionalità e grande passione,
vi saluto cordialmente.

 Il Presidente
 Alberto La Tegola








COMPOSIZIONE COMITATO VIII ZONA FIV
Presidente Alberto La Tegola
Vice Presidente Mario Cucciolla
Segretario Vito Crismale
Componenti Alessandro Cortese
Maria Giovanna Natali
Walter Melissano
Fabio Pignatelli

 

INCARICHI STATUTARI
Capo Sezione UdR Stefano Antoncecchi
Direttore Sportivo Michele Ricci
Medico Zonale Paolo Salatino

 

COMMISSIONE ALTURA
Alessandro Cortese
Stefano Antoncecchi
Alberto La Tegola

 

INCARICHI
Formazione Istruttori Mario Cucciolla
Attività Paralimpica Maria Giovanna Natali
Giuseppe Cibelli
Sviluppo Kiteboard Alessandro Cortese
Sviluppo Multiscafi Gianluigi Macchia
Demanio Marittimo Walter Melissano
Giochi del Mediterraneo e
Grandi Eventi su Taranto
Alberto La Tegola Fabio Pignatelli
Velascuola
Rapporti con il MIUR
Maria Giovanna Natali Vito Crismale
Patrimonio Vito Crismale
Attività giovanili Nino Soriano
Progetti Medicina Sportiva Giuseppe Cibelli

 

DELEGHE AI RAPPORTI CON IL TERRITORIO
Provincia di Foggia Luigi Olivieri
Provincia BAT Francesco Caffarella

 

Leggi di più

19/01/2021 Alberto La Tegola riconfermato per il terzo mandato di presidenza per il comitato VIII zona Federazione Italiana Vela Puglia

Per il terzo mandato consecutivo Alberto La Tegola è stato confermato alla guida del comitato dell’VIII Zona - Puglia della Federazione Italiana Vela.
Insieme a lui in consiglio per il prossimo quadriennio olimpico confermati anche Mario Cucciolla (LNI Bari), Fabio Pignatelli (On-dabuena Taranto), Walter Melissano (LNI Otranto) e Alessandro Cortese (ITN Vespucci Gallipoli) con i neo eletti Maria Giovanna Natali (LNI Brindisi) e Vito Crismale (CV Giovinazzo). 

Alle operazioni di voto hanno partecipato ben 33 dei 41 circoli aventi diritto al voto, sui 45 affiliati in regione.
Una partecipazione importante, considerate le difficoltà legate alle limitazioni da Covid-19. All’assemblea hanno partecipato inoltre anche il consigliere nazionale del Coni Elio Sannicandro e il presidente del Coni regionale Angelo Giliberto e il Presidente del collegio dei Revisori dei conti della FIV Franco Innamorato.

Un numero alto di circoli con diritto di voto significa che la VIII zona funziona a dovere da nord a sud e riesce a avere un peso importante anche a livello nazionale quinta in Italia davanti alla Campania e alla Sardegna e dietro solo alla Sicilia nel Sud Italia in termini di circoli affiliati. 

“È un motivo di orgoglio per il comitato uscente, commenta Alberto La Tegola appena confermato e ora dobbiamo continuare a cavalcare quest’onda”. Tra gli obiettivi del prossimo quadriennio ci sono dei punti ben precisi che il nuovo comitato intende perseguire.

Consolidamento del lavoro sulle classi giovanili per arrivare a lavorare meglio sulle attività di altura, passando dalla valorizzazione degli approdi e dei suoi campi di regata di casa, che assieme alle nuove specialità del Kite foil Windsurf  Foil, possono portare la Puglia a ottenere l’organizzazione di eventi preparatori, offrendo i suoi ideali campi di regata. Stessa attenzione si cercherà di dare allo sviluppo del settore paralimpico.

Leggi di più

18/01/2021 ELETTO IL NUOVO COMITATO VIII ZONA DELLA FEDERAZIONE ITALIANA VELA PER IL QUADRIENNIO 2021 - 2024

Questa mattina presso il Circolo della Vela Bari ben 33 Circoli Affiliati aventi diritto di voto hanno eletto il nuovo Comitato di Zona per l'area Puglia.
Sono intervenuti all'assemblea il Consigliere Nazionale del CONI Elio Sannicandro , il Presidente del CONI Regionale Angelo Giliberto ed il Presidente Federale del Collegio dei Revisori dei Conti Francesco Innamorato, riconfermato alla carica.
Questa è la composizione del nuovo organismo regionale della FIV:

Presidente ALBERTO LA TEGOLA 

Componenti MARIA GIOVANNA NATALI, VITO CRISMALE, FABIO PIGNATELLI, ALESSANDRO CORTESE, WALTER MELISSANO e MARIO CUCCIOLLA

A tutti loro vanno gli auguri di buon lavoro da parte dei Circoli dell'Ottava Zona.

Leggi di più

22/12/2020 Convocazione Assemblea Elettiva di Zona per le elezioni alle Cariche Zonali il 16 Gennaio 2021

In ottemperanza a quanto disposto dagli articoli 15.c3 dello Statuto e 74 del Regolamento allo Statuto della Federazione Italiana Vela, è convocata l’Assemblea Zonale Elettiva FIV a Bari presso il Circolo della Vela Bari, Molo Borbonico, il giorno 16 Gennaio 2021 alle ore 8.30 in prima convocazione ed alle ore 10.30 in eventuale seconda convocazione con accredito, formalità preliminari, verifica poteri, con inizio alle ore 9.30 per deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

  • Comunicazioni del Presidente di Zona;
  • Nomina del Presidente e del Segretario dell’Assemblea;
  • Nomina della Commissione di Scrutinio (n 5 scrutatori);
  • Rinnovo delle cariche zonali per il quadriennio 2021-2024
  • elezione del Presidente Zonale e comunicazione esito;
  • elezione dei componenti il Comitato di Zona e comunicazione esito;
  • Chiusura lavori Assembleari


Le candidature alle cariche sopramenzionate, dovranno essere inviate allo scrivente Comitato di Zona
a cura della Società di appartenenza dei candidati entro il 31 Dicembre 2020 utilizzando tutti i moduli allegati (B1-B2 B3.)
(Le candidature infatti dovranno essere state accettate e sottoscritte dai candidati prima dell’invio del 31 Dicembre).
In codesta Assemblea non sono ammesse deleghe.




 

Leggi di più

15/12/2020 La vela italiana si riunisce in assemblea

IN DIRETTA SOCIAL - Ventisette candidati per dieci posti nel Consiglio Federale FIV 2021-2024. Ecco chi sono, chi vota, come si vota e quali intrecci possono esserci per il meccanismo elettivo che prevede la quota minima di genere del 30%. Un passaggio importante della democrazia interna alla vita di una federazione sportiva olimpica. Con uno scenario impegnativo: il prossimo sarà un quadriennio durissimo con due Olimpiadi e tanto lavoro da fare nell'uscita dall'emergenza Covid...
 
Almeno trecento delegati, più probabilmente quattrocento, distanziati a due metri: solo uno degli immensi padiglioni della Fiera di Roma poteva accoglierli. Un tavolo presidenza, con posti altrettanto distanziati, sul quale in avvio si alterneranno anche illustri ospiti come il presidente del CONI Giovanni Malagò, quello del CIP Luca Pancalli, e un maxi schermo che trasmetterà i saluti annunciati del presidente di World Sailing Quanhai Li, di Max Sirena di Luna Rossa da Auckland (Nuova Zelanda), e persino di Giancarlo Pedote dall'Oceano Pacifico!

All'entrata, dopo la misurazione delle temperatura, le autocertificazioni varie e la verifica poteri, chi avrà passato tutto sedendosi troverà una copia della pubblicazione speciale La FIV 2016-2020, una sorta di bilancio sportivo-economico-sociale del quadriennio trascorso, tra testo, foto e numeri, seguito dalle linee programmatiche della FIV 2021-2024. Un tomo da oltre 160 pagine.
Finiti i convenevoli, sempre importanti a sottolineare il livello raggiunto da una federazione sportiva olimpica, si entra nel vivo di una assemblea "elettiva", cioè si vota. Ciascun delegato avrà un telecomando per votare elettronicamente, si faranno delle prove di funzionamento e poi si procederà, nell'ordine previsto: prima il voto per la carica di Presidente, poi i Consiglieri degli Affiliati, quindi gli Atleti e poi i Tecnici, infine il presidente del Collegio dei Revisori dei Conti, che sarà affiancato dal revisore di nomina CONI.

Si comincia alle 12 e sarà una maratonina tra le due e le tre ore, al termine della quale sarà proclamato il Presidente FIV, i Consiglieri 2021-2024, i quali al loro interno alla prima riunione sceglieranno il nuovo Vicepresidente. Il tutto sarà ripreso e trasmesso in diretta social, quindi visibile in tempo reale sulla pagina Facebook della FIV e forse anche Youtube.
Tanti candidati significano tanta voglia di impegnarsi a far crescere questa benedetta vela italiana, a raccogliere le sfide che ci attendono, a dar vita a un grande equipaggio. Proviamo a fare il punto su questa corsa e sulle sue regole.
Presidente Federale - Sarà rieletto Francesco Ettorre, non essendoci state altre candidature. Un quadriennio positivo e tutto all'attacco, il suo, con il finale drammatico dell'anno più difficile, il 2020 senza le previste Olimpiadi e anzi con la tremenda emergenza sanitaria. La gestione FIV è risultata vincente: sostegno ai Circoli e ai tesserati, con un impegno ingentissimo, rilancio delle Scuole Vela, rapporti strettissimi a livello istituzionale nella difficile transizione di una lenta e contrastata riforma dello sport, nonchè a livello internazionale: il presidente è stato ovunque con una presenza discreta ma molto concreta. L'assenza di candidature alternative la dice lunga sul solco creato alle sue spalle. Ora lo attende un duro quadriennio in cui tutto avverrà in fretta e furia, ma il lavoro fatto in questi quattro anni fa sperare che la macchina federale sia pronta alla sfida.
Consigliere Nazionale in rappresentanza degli Affiliati - Si votano 7 Consiglieri FIV per questa categoria. I candidati sono parecchi, ben 17, 5 dei quali di genere femminile. La quota femminile, tra le candidature e nella composizione finale del nuovo Consiglio FIV 2021-2024 è una delle chiavi di lettura più difficili e incerte di questa Assemblea. Perchè lo Statuto prevede che alla fine siano eletti almeno tre consiglieri di genere diverso. Questo influirà sui calcoli in base ai voti.

AREA NORD (7 CANDIDATI, DI CUI 3 DI GENERE FEMMINILE)
Giovanni Battista Albrizzi (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della XII Zona)
Anna Maria Bacchiega (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della XIV Zona)
Gianluca Brambati (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della I Zona) 
Adriano Filippi (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della XIII Zona)
Domenico Foschini (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della XIV Zona)
Marina Simoni (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della XIII Zona)

AREA CENTRO (3 CANDIDATI)
Giuseppe D'Amico (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della IV Zona)
Donatello Gottardo Mellina (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della XI Zona)
Alessandro Testa (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della II Zona) 

AREA SUD E ISOLE (7 CANDIDATI DI CUI 3 DI GENERE FEMMINILE)
Gianluigi Ascione (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della V Zona)
Maria Cristina Atzori (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della III Zona)
Fabio Giuseppe Colella (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della VI Zona) 
Alessandro Cortese (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della VIII Zona) 
Antonietta De Falco (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della V Zona)
Ignazio Florio Pipitone (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della VII Zona)
Pietro Secondo Sanna (candidatura sottoposta alla votazione degli Affiliati della III Zona)
Passano i due più votati di ciascuna macro area, e il settimo, ovvero il più votato tra i terzi classificati delle macro aree. Ma come detto potrebbero esserci sorprese e "scavalcamenti" per l'obbligo di avere almeno due consigliere femminili. Se necessario, infatti, non solo sarà considerata come settimo consigliere la prima più votata di genere femminile, ma anche a livello di macro area, qualora non uscissero già ai primi due posti, potrebbe emergere l'esigenza di far passare la prima candidata femminile, a scapito di un eventuale secondo posto maschile.
Da notare che nell'area Nord tra i candidati ci sono due consiglieri uscenti, uno è nell'area Centro, mentre ce ne sono addirittura tra nell'area Sud/Isole.
Gli aventi diritto al voto come Affiliati sono 199 al Nord, 174 al Centro e 196 al Sud/Isole. Ciascuno puo' indicare fino a 5 preferenze nella propria scheda (e in quella delle tre deleghe massime ammissibili). Come si vede è un processo tortuoso che richiederà una certa attenzione e che si manifesta per la prima volta con le nuove norme. Non a caso, si è deciso di procedere a tutti e tre i voti di categoria (Affiliati, Atleti e Tecnici) e solo successivamente fare la proclamazione, dopo lo spoglio e la verifica delle quote.
Consigliere Nazionale di genere femminile in rappresentanza degli Atleti - Flavia Tartaglini è candidata unica, quindi come Ettorre alla presidenza, è l'unica certa di entrare nel prossimo Consiglio.
Consigliere Nazionale di genere maschile in rappresentanza degli Atleti 
Paolo Scutellaro (candidatura sottoposta alla votazione degli Atleti segnalati dagli Affiliati della V Zona)
Ivan Branciamore (candidatura sottoposta alla votazione degli Atleti segnalati dagli Affiliati della VII Zona)
Gli atleti sono votati da atleti: 41 al Nord, 34 al Centro e 20 al Sud/Isole. Di fatto c'è solo da stabilire chi tra il consigliere uscente Branciamore o il candidato Scutellaro entrerà nel nuovo Consiglio.
Consigliere Nazionale in rappresentanza dei Tecnici - Ben 7 per un solo posto i candidati, Tecnici, eccoli.
Gaia Valle (candidatura sottoposta alla votazione dai Tecnici segnalati dagli Affiliati della II Zona)
Guido Ricetto (candidatura sottoposta alla votazione dai Tecnici segnalati dagli Affiliati della III Zona)
Giorgia Talucci (candidatura sottoposta alla votazione dai Tecnici segnalati dagli Affiliati della IV Zona)
Cristiano Panada (candidatura sottoposta alla votazione dai Tecnici segnalati dagli Affiliati della V Zona)
Diego Valerio Linares (candidatura sottoposta alla votazione dai Tecnici segnalati dagli Affiliati della VII Zona)
Antonio Viviani (candidatura sottoposta alla votazione dai Tecnici segnalati dagli Affiliati della XI Zona)
Massimo Giorgianni (candidatura sottoposta alla votazione dai Tecnici segnalati dagli Affiliati della XIII Zona)
Gli aventi diritto al voto per i Tecnici sono 20 al Nord, 16 al Centro e 20 al Sud/Isole. Una cinquantina di Tecnici votano per il loro rappresentante in Consiglio per quattro anni. Quanto questi voti saranno orientabili dalle opzioni politiche che le Zone faranno per le macro aree? E quanto invece i Tecnici saranno autonomi nello scegliere?
I prossimi quattro anni saranno per la vela e la FIV ovviamente molto importanti, con una auspicabile ripresa da gestire, e come già sottolineato ben due Olimpiadi ravvicinate. E tutto il resto da far girare al meglio. Logico sperare che il presidente confermato sia attorniato da una squadra di gente decisa, esperta, pronta a mettersi al servizio della federazione e a lavorare insieme. La scopriremo insieme sabato 19 pomeriggio.


Leggi di più

06/11/2020 Assemblea Elettiva per le candidature alle cariche centrali della Federazione Italiana Vela - Comitato VIII Zona

Il giorno 31 ottobre scorso presso il Circolo della Vela di Bari si è tenuta l'ASSEMBLEA ELETTIVA ZONALE per le Candidature alle Cariche Centrali Federali.

Erano presenti alle 10.30, orario di inizio dell’Assemblea che risulta così regolarmente costituita per aver raggiunto il quorum previsto, 17 Circoli Affiliati, 6 tecnici, 9 atleticon diritto di voto, acclarato dalla Commissione Verifica Poteri.

Questi sono i risultati registrati dalla Commissione Scrutinio con verbali depositati presso il Comitato VIII Zona :

Elezione del candidato alla carica di Presidente della Federazione Italiana Vela: Francesco Ettorre 16 voti ( una scheda nulla)

Elezione del candidato alla carica di Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti: Francesco Innamorato 17 voti

Elezione dei candidati alla carica di Consigliere Nazionale: Alessandro Cortese 16 voti, Luigi Olivieri 1 voto

Elezione dei candidati alla carica di Delegato Zonale dei Tecnici: Luca Bergamasco 2 voti, Giuseppe Palumbo 2 voti, Alessandro Lucente 1 voto, Giuseppe Damato 1 voto

Elezione dei candidati alla carica di Delegato Zonale degli Atleti: Leonardo Dinelli 2 voti, Giorgio Pantzarzis 2 voti, Francesco Impellizzeri 1 voto, Francesco Poliseno 1 voto, Gianvito Caldarulo 1 voto, Francesco Pantzarzis 1 voto, Vito Ambriola 1 voto.

Sono quindi eletti :

Candidato alla carica di Presidente della Federazione Italiana Vela: Francesco Ettorre
Candidato alla carica di Presidente del Collegio Revisori: Francesco Innamorato
Candidato alla carica di Consigliere Nazionale: Alessandro Cortese
Candidati alla carica di Delegato Zonale dei Tecnici: Luca Bergamasco, Giuseppe Palumbo, Alessandro Lucente, Giuseppe Damato
Candidati alla carica di Delegato Zonale degli Atleti: Leonardo Dinelli, Giorgio Pantzarzis, Francesco Impellizzeri, Francesco Poliseno, Gianvito Caldarulo, Francesco Pantzarzis, Vito Ambriola.

L’Assemblea si è chiusa alle ore 11.40."


FEDERAZIONE ITALIANA VELA - COMITATO VIII ZONA

Leggi di più